La Basilica di San Marco

La Basilica di San Marco è il simbolo di Venezia, il suo monumento più celebre e non solo per lo splendore della Cattedrale che domina la piazza omonima, ma anche per essere da secoli il punto di riferimento dei veneziani i quali lì si sono riuniti nei momenti culminanti della vita religiosa e civile, l'hanno incendiata durante le rivolte per poi ricostruirla ancora più splendente di prima e l'hanno arricchita con tesori portati da ogni parte del mondo.

La sua costruzione ha avuto inizio nella prima metà del IX secolo quando giunsero a Venezia due mercanti che avevano trafugato le reliquie di San Marco, le quali meritavano una dimora straordinaria in virtù del loro valore. Effettivamente è difficile immaginare un edificio più imponente e sfarzoso della Basilica dedicata al protettore di Venezia, seppure sia opportuno ricordare come il capolavoro che possiamo ammirare oggi sia il risultato di ricostruzioni, restauri ed ampliamenti succedutisi nel corso dei secoli.

La Basilica di San Marco è frutto di una combinazione di molti stili, tanto negli interni che negli esterni dove risplendono la facciata in pregiati marmi orientali, i mosaici multicolori d'ispirazione bizantina, le porte bronzee che richiamano lo stile dei Mori, le statue di quattro possenti cavalli portati da Costantinopoli, il monumento ai Tetrarchi che ripercorrono i fasti dell'Impero Romano e la statua di San Marco che troneggia in vetta alla basilica insieme al leggendario leone dorato posto a protezione della città.

Gli interni della Basilica di Venezia incantano tutti i visitatori con il brillare delle decorazioni dorate, i mosaici policromi e gli affreschi che riempono ogni angolo della vasta Chiesa. Ricordare tutti i capolavori di San Marco è complesso, in virtù della straordinaria abbondanza, e tra i tanti citiamo le cupole, il ciclo di mosaici che ripercorrono la vita del santo protettore, la Pala d'Oro del presbiterio, ammirabile solo in occasioni speciali, ed i tanti tesori giunti nei secoli a Venezia per opera di mercanti che hanno reso omaggio alla Cattedrale della loro città.

 

 

 

Mercatini di Natale